hd ready hd ready
hd ready

Antenne

Digitale terrestre

Digitale satellite

Transmodulazione

Canali satellite

Domande e risposte

Canali TV nel Vittoriese

Canali TV a Conegliano

Tivù sat

Satellite o digitale terrestre?

Antifurto

Termografia

Termografia demo

Videosorveglianza

Telesorveglianza

Distribuzione AV

Hotelinfo

Hotelinfo, i servizi

Hotel info demo

Hotelinfo come funziona

Hotel info aiuto

Chi siamo, presentazione

Preventivi

Contatti

Dove siamo

Mappa del sito

Fulmini e saette

La televisione in alta definizione

La televisione in alta definizione, in sigla HDTV (acronimo dell'analogo termine inglese High Definition TeleVision), o anche semplicemente alta definizione, è la televisione con video di qualità significativamente superiore a quello degli standard televisivi maggiormente diffusi

 

È in altre parole un termine che sta ad indicare genericamente un livello qualitativo dell'immagine televisiva.

Oggi la tecnologia HDTV comprende quattro formati video, che differiscono sia per la risoluzione effettiva che per le modalità di scansione dell'immagine.

 

  • Il formato 720p, comunemente chiamato HD READY (i televisori che lo supportano riportano il logo HD ready, cioè "pronto per l'alta definizione"), presenta una risoluzione complessiva di almeno 921.600 pixel (1280×720) con scansione progressiva, ovvero per ciascun ciclo di trasmissione di un fotogramma (50 o 60 Hz a seconda dei Paesi) viene trasmesso l'intero quadro dell'immagine. Ogni aggiornamento coinvolge tutte le 720 linee e i 921.600 pixel dello schermo. Nel caso di schermo al plasma con pixel non-quadrati è HD READY anche la risoluzione complessiva di 786.423 pixel (1024x768).
  • Il formato 1080i, presenta una risoluzione complessiva di 2.073.600 pixel (1920×1080) con scansione interlacciata, ovvero per ciascun ciclo viene trasmesso un semiquadro formato alternativamente dalle sole linee pari o dispari dell'immagine. Quindi ogni aggiornamento coinvolge 540 righe e 1.036.800 pixel.
  • Il formato 1080p, comunemente chiamato FULL HD, è il più recente dei tre ed equivale alla versione con scansione progressiva del 1080i, per cui ogni aggiornamento coinvolge tutte le 1080 linee e i 2.073.600 di pixel dello schermo, ma di solito è a 24Fps, la velocità della pellicola cinematografica.

Sono previsti formati 1080p a 50 e 60 Fps, ma attualmente non sono di uso pratico, solo alcune telecamere e registratori possono riprendere e registrare così tanti dati. Gli standard a 1035 linee di scansione, in uso soprattutto in Giappone, sono stati abbandonati.

 

Formati in alta definizione: 1080i vs 1080p e perché un televisore HD Ready 1080p è inutile per il momento

  • Il massimo attuale dell’alta definizione è il formato 1080p, ovvero una definizione di 1080 linee orizzontali disegnate tutte in contemporanea sullo schermo. Questo formato spesso viene identificato anche come Full HD .
  • Fatto sta che dopo averci proposto i televisori con il bollino HD Ready, adesso la tendenza  sono i televisori Full HD. La verità è che al momento in Italia nessuna sorgente video è 1080p – Full HD – nativa. SKY HD ad esempio trasmette solamente nei formati 720p o 1080i.
  • L’unica possibilità  di vedere un filmato in 1080p sul vostro nuovo televisore è vedere un bel film in alta definizione da un disco Blu-Ray o HD-DVD.

Allora: se comprate oggi un televisore,

È giusto spendere parecchi soldi in più per un modello Full HD oppure È meglio accontentarsi di un semplice HD Ready?. A Voi le conclusioni.